Pagina Web di F. Dentoni - home


Pubblicazione dei risultati online

 

 

 

I risultati dei test vengono pubblicati on-line sul sito di servizio, nella pagina di ciascuna classe, e nella sezione specifica ("risultati Storia" /  "risultati Filosofia")

 

La pubblicazione consiste ordinariamente di

a) tabulato .htm con il dettaglio del punteggio di ogni singola domanda, il riepilogo dei punteggi e la trasformazione dei punteggi in voto decimale; c'č anche una tabella con le fasce di livello, ed altri strumenti statistici (voto massimo, voto minimo, media).  In questo tabulato non compaiono i nomi degli studenti, ma un alias gestito a parte

 

b) un file pdf  con gli originali dei lavori degli studenti (quasi sempre in un unico file, con i lavori degli studenti sono in ordine alfabetico). I lavori originali degli studenti vengono collocati in una cartella ad accesso riservato (login e password sono comunicati a parte). Il link puň dare accesso immediato al documento (ma chi usa internet explorer ha dei problemi, e consulti questo documento), oppure ad un elenco di files, all'interno del quale lo studente troverŕ quello che gli interessa, sulla base delle indicazioni fornite dalla pagine web che contiene il riamndo

 

c) un file audio .mp3 che contiene alcune indicazioni e osservazioni del docente, e dal quale lo studente dovrebbe fra l'altro intendere quale era grossomodo lo standard delle risposte in base al lavoro svolto.  Nel link al file audio viene indicata la lunghezza in minuti; per quanto riguarda il peso del file, si deve intendere che tre minuti sono circa un MB.

 

Fa parte del lavoro obbligatorio dello studente il verificare il proprio lavoro alla luce delle osservazioni orali che vengono depositate, nonché rendersi conto delle lacune del proprio lavoro confrontandolo anche, per avere ulteriori chiarimenti, con il lavoro dei propri compagni. L'esperienza dice che chi trascura questo lavoro puň trovarsi in molto gravi difficoltŕ.

Questo lavoro di revisione dei test č la prima operazione che deve assolutamente recuperare lo studente se si sente in difficoltŕ e gli sembra di perdere il passo con il lavoro della classe

 

 

Settembre 2010

 

francesco dentoni, docente


INIZIO PAGINA

HOME PAGE